La stampa

la stampa

Qual è la figura più importante della stampa italiana?

La figura più importante nella storia della stampa italiana è sicuramente Aldo Manuzio, un umanista che iniziò a stampare a Venezia nel 1494, realizzando meravigliose edizioni di stampe di classici latini, greci ed italiani, ma anche testi pensati appositamente per la stampa, come l’incredibile Hypnerotomachia Poliphili (1499) un romanzo ...

Quando fu inventata la stampa a caratteri mobili?

La stampa a caratteri mobili sarebbe stata inventata nel 1041 dal cinese Bi Sheng. Linvenzione presentò un difetto: essendo fatti di argilla, i caratteri si rompevano molto facilmente.

Quando risale linvenzione della stampa?

L invenzione della stampa risale allanno 1455 e il primo libro importante ad essere stampato con la tecnica dei caratteri mobili fu la Bibbia. Grazie all invenzione della stampa iniziò una progressiva democratizzazione del pensiero in Occidente.

Come si riduce le dimensioni della stampa berlinese?

La Stampa riduce le dimensioni da 38x53 a 31x45 cm, approdando al formato Berlinese, a sei colonne. Il cambio di dimensione, voluto dalleditore e deciso durante la precedente direzione di Marcello Sorgi, insieme alladozione del colore su tutte le pagine e al restyling della testata, sfida le abitudini consolidate dei lettori.

Postagens relacionadas: